Spedizione gratuita su tutti gli ordini.

Compra online, ritira in negozio.

Negozi

Patrizia Pepe

Fly2Tokyo

Patrizia Pepe è felice di dare il proprio contributo ad art4sport ONLUS - associazione fondata nel 2009 dai genitori di Bebe Vio – ideando un progetto dal titolo evocativo Fly2Tokyo per seguire il percorso sportivo di 10 ragazzi atleti che si avvicinano alle prossime Paralimpiadi che si terranno a Tokyo dal 25 agosto al 6 settembre 2020. L’iconica Fly, simbolo distintivo di Patrizia Pepe, è stata rivisitata dai team creativi del brand divenendo il segno del progetto che nei mesi seguirà gli atleti nel viaggio verso il Giappone. Per l’occasione il brand ha avuto modo di seguire e conoscere da vicino gli atleti e da questi incontri ne sono nati mini clip video che raccontano la determinazione di questi ragazzi per qualificarsi alle Paralimpiadi. Il percorso è fatto di preparazione, di impegno, di gare per la qualifica e di emozioni per le vittorie, ma lascia spazio anche alle delusioni per le sconfitte. Dieci storie vere, di altrettanti ragazzi fantastici che inseguono un sogno: non è importante chi arriva alla meta, ma far sì che sempre più persone possano affezionarsi al mondo Paralimpico.



img 01

Oltre a Bebe Vio, gli atleti coinvolti nel progetto sono: Emanuele Lambertini (scherma), Edoardo Giordan (scherma), Veronica Plebani (paratriathlon), Riccardo Bagaini (atletica), Marco Pentagoni (atletica), Lorenzo Marcantognini (atletica), Davide Obino (basket), Vittoria Bianco (nuoto) e un decimo atleta ancora da confermare. Il progetto sarà raccontato sul sito patriziapepe.com a partire dal 30 Ottobre 2019 e sarà al centro di un progetto televisivo realizzato da Stand by me per RAIPLAY.