Spedizione gratuita su tutti gli ordini.

Compra online, ritira in negozio.

Negozi

Grazie per aver visitato il sito Patrizia Pepe, speriamo che il nostro servizio clienti possa rendere la tua esperienza d'acquisto più piacevole.

Consegna e Resi

Durante la fase di acquisto del prodotto, puoi selezionare il metodo di spedizione che preferisci.
Il tuo ordine verrà consegnato indicativamente nelle 48/72 ore successive al ritiro del corriere dai nostri magazzini.*
Se preferisci la spedizione Express, a pagamento, il tempo di consegna è di 24 ore.*

La consegna standard è gratuita su tutti gli ordini contenenti almeno un prodotto della Nuova Collezione.
La consegna speciale di sabato, ove prevista, ha un costo di 40,00€ ed è disponibile solo per ordini ricevuti entro le 14:00 CEST del venerdi precedente.

*Per le isole, la spedizione richiede sempre un giorno aggiuntivo
Per le nazioni Usa, Canada e Russia, i tempi di spedizione medi sono di 7 giorni lavorativi.

Effettuare un reso è semplice. Puoi richiedere il reso entro 14 giorni dal momento della consegna dell'ordine.
Ecco come:

  • Assicurati che i prodotti siano nelle stesse condizioni in cui li hai ricevuti, con tutti i cartellini attaccati, altrimenti non saremo in grado di accettare il tuo reso ed effettuare il rimborso
  • All'interno del pacco troverai un'etichetta prestampata, incollala sulla scatola originale (o su un'altra che sia altrettanto robusta) in modo da coprire l'etichetta di spedizione originaria
  • Prenota il corriere per organizzare il ritiro del pacco
  • Il tuo reso sarà accettato entro 3 giorni lavorativi dalla consegna del pacco al nostro magazzino tramite rimborso effettuato sullo stesso metodo di pagamento utilizzato in fase di acquisto
  • Se il tuo reso non soddisfa le condizioni elencate, il pacco ti verrà rispedito e il rimborso non sarà effettuato
  • Per informazioni relative alla spedizione dei prodotti, contatta il servizio clienti via mail customercare@patriziapepe.com oppure al numero +39 0223345320.

Inoltre è possibile annullare il proprio ordine entro 4 ore dall'inoltro dello stesso inviando una mail al servizio clienti.

 

TERMINI E CONDIZIONI RELATIVI AL TRASPORTO E ALLE OPERAZIONI DOGANALI (“T&C”) DEL NETWORK DHL EXPRESS


I presenti T&C si applicano ai servizi forniti dal Corriere espresso DHL Express in relazione alla consegna di Spedizioni espresse ad uso personale.


1. Glossario valido per il presente documento:

“Corriere espresso”: DHL Express è rappresentata all’interno della Federazione Russa da due società: DHL International AO e DHL Express OOO.  DHL Express e terze parti lavorano insieme per provvedere alla consegna delle Spedizioni espresse a livello internazionale e per eseguire le operazioni doganali relative alle Spedizioni espresse.

Per “Doganalista” si intende DHL Express OOO, la quale effettua operazioni doganali in nome e per conto del richiedente doganale e di altre parti interessate in conformità con le normative doganali dell’Unione doganale.

Per “Spedizione espressa” si intende la modalità espressa di spedizione della merce mediante qualsiasi mezzo di trasporto che utilizzi il sistema di organizzazione elettronica della spedizione e di tracciabilità disponibile sul sito www.dhl.ru al fine di consegnare la merce al Destinatario in conformità ad una singola lettera di vettura nel più breve tempo possibile e/o in un lasso di tempo prestabilito.

Per “Mittente” si intende una persona giuridica, normalmente un negozio online, che ha passato in carico le Spedizioni espresse al Corriere espresso affinché quest’ultimo provveda alla loro consegna.

Per “Destinatario” si intende un singolo destinatario della Spedizione espressa specificato nella lettera di vettura di DHL Express.


2. Oggetto dei T&C

2.1. I presenti T&C costituiscono un’offerta pubblica e un accordo consensuale relativo alla consegna e allo svolgimento delle operazioni doganali in riferimento alle Spedizioni espresse da e tra il Mittente / Destinatario, il Corriere espresso e il Doganalista (il “Contratto”).

2.2. Il Destinatario delle Spedizioni espresse accetta le disposizioni del presente Contratto per sé stesso e per le altre parti direttamente o indirettamente interessate, compreso il Mittente, premendo un pulsante, spuntando una casella o apponendo qualsiasi altro segno nella casella “Accetto i termini e le condizioni dell’Offerta Pubblica”, nonché/oppure con qualsiasi altro mezzo per esprimere l’effettiva conferma del proprio consenso all’ordine della merce sul sito web del Mittente.

2.3. Ai sensi della legislazione applicabile nella Federazione Russa, il Corriere espresso e il Doganalista avranno il diritto di richiedere al Destinatario i documenti e le informazioni necessarie per la consegna internazionale delle Spedizioni espresse e lo svolgimento delle operazioni doganali relative alla Spedizione espressa, ivi comprese quelle contenenti informazioni commerciali, bancarie e altri segreti tutelati dalla legge, ovvero altre informazioni riservate, e di ottenere tali documenti e informazioni entro i termini previsti dalla legislazione applicabile.

Il Corriere espresso e il Doganalista riconoscono e confermano che le informazioni ottenute, fra cui segreti di Stato, commerciali, bancari e altri segreti tutelati dalla legge o altre informazioni riservate, non devono essere divulgate o utilizzate dal Corriere espresso e dal Doganalista e dai relativi dipendenti per scopi propri, né consegnate ad altre persone, ad eccezione dei casi previsti dalla legislazione applicabile nella Federazione Russa, di altri casi in cui la divulgazione delle informazioni è richiesta ai fini della consegna internazionale di Spedizioni espresse e dell’esecuzione delle operazioni doganali relative alla Spedizione espressa.


3. Termini e condizioni di trasporto del Network DHL Express.

3.1. Il Mittente e il Destinatario riconoscono che il trasporto merci tramite il Network DHL Express è disciplinato dai consueti Termini e Condizioni di Consegna di DHL Express; di seguito si riportano le principali disposizioni essenziali degli stessi per il Destinatario:

Consegne e materiali non consegnabili

Le spedizioni non possono essere consegnate a caselle postali o a codici postali. Le Spedizioni verranno consegnate all’indirizzo del Destinatario indicato dal Mittente, ma non necessariamente alla persona indicata quale Destinatario. Qualora le spedizioni siano dirette ad indirizzi aventi un servizio centrale o unificato di ricevimento, le stesse verranno consegnate a tale servizio.

DHL potrà informare il Destinatario di una Spedizione in arrivo o di una mancata consegna. Al Destinatario potranno essere rese disponibili opzioni alternative di consegna, come la consegna in un giorno diverso, la consegna senza necessità di firma, il recapito ad altro indirizzo o presso un Service Point DHL. Il Mittente può escludere talune opzioni di consegna su richiesta.

Qualora la Spedizione sia da intendersi inaccettabile, come descritto alla Sezione 2, oppure il valore ai fini doganali sia stato sottostimato, o il Destinatario non possa essere ragionevolmente identificato o rintracciato, ovvero laddove rifiuti la spedizione o non intenda pagare gli Oneri Doganali o altri Costi e Supplementi, DHL farà ogni ragionevole sforzo per reinoltrare la spedizione stessa al Mittente, con costi a carico dello stesso. Esperiti infruttuosamente questi tentativi, DHL potrà disporre, abbandonare o vendere la Spedizione, senza con ciò incorrere in una qualsivoglia responsabilità nei confronti del Mittente o chiunque altro, restando inteso che eventuali incassi derivanti dalla vendita verranno utilizzati in primo luogo per coprire gli Oneri Doganali, i Costi ed i Supplementi e le relative spese amministrative, mentre al Mittente spetterà solo l’eventuale somma residua. DHL avrà il diritto di distruggere ogni Spedizione che, per legge, DHL non possa riconsegnare al Mittente o sia considerata Merce Pericolosa.

Ispezione

DHL si riserva il diritto di aprire e di ispezionare la Spedizione senza alcun obbligo di comunicazione, per ragioni di sicurezza, protezione, per motivi doganali o altre ragioni di natura regolamentare.

Responsabilità di DHL

Con riferimento ad ogni singola Spedizione, la responsabilità di DHL nel trasporto internazionale merci per via aerea (incluse le ipotesi in cui vengano effettuate prestazioni ancillari di trasporto via terra) per perdite e danni è limitata da quanto previsto dalla Convenzione di Montreal o di Varsavia, come applicabili, ovvero in assenza di Convenzioni, al minore tra (i) il valore attuale di mercato e quello dichiarato o (ii) 19 Diritti Speciali di Prelievo per chilogrammo (approssimativamente 26 USD per chilogrammo). Detti limiti si applicano altresì a tutte le altre forme di trasporto, salvo nel caso in cui le Spedizioni siano effettuate esclusivamente via terra, nel qual caso si applicano i limiti riportati di seguito.

Per il trasporto internazionale via terra, la responsabilità di DHL per perdite e danni è limitata, secondo quanto previsto dalla Convenzione Internazionale per il Trasporto di Merci su Strada (CMR) al minore fra (i) il valore effettivo di mercato e quello dichiarato o (ii) ad 8,33 Diritti Speciali di Prelievo per chilogrammo (approssimativamente 14 USD per chilogrammo). Tali limiti si applicheranno anche al trasporto nazionale su strada in assenza di limiti di responsabilità obbligatori o inferiori nella legislazione nazionale applicabile in materia di trasporti.

Laddove il Mittente intendesse coprire eventuali danni per importi differenti rispetto a quanto sopra previsto, dovrà provvedere a una specifica dichiarazione di valore e richiedere l’assicurazione, come descritto al seguente punto 8, oppure provvedere direttamente ad un’assicurazione.

La responsabilità di DHL è strettamente limitata alle perdite e ai danni diretti alla Spedizione, nella misura indicata nella Sezione 6 del presente documento. Il risarcimento di ogni altra perdita o danno è escluso (includendo, in via esemplificativa e non esaustiva, perdite in termini di profitto, utili, interessi, perdite di opportunità), indipendentemente dalla natura della perdita o del danno, anche qualora il rischio di una potenziale perdita o di un possibile danno fosse stato comunicato a, o comunque conosciuto da, DHL.

DHL si impegna a fare quanto possibile affinché le spedizioni vengano consegnate nel rispetto dei tempi di resa comunicati da DHL, senza fornire alcuna garanzia al riguardo, in considerazione del fatto che detti tempi di resa sono da considerarsi indicativi, non sono vincolanti e non costituiscono un’obbligazione contrattuale. DHL non è responsabile per eventuali danni o perdite causate da ritardi, ma il Mittente, per certe Spedizioni, potrà richiedere un risarcimento limitato per i suddetti ritardi in conformità alla disciplina del Money Back Guarantee, disponibile sul sito web di DHL all’indirizzo www.dhl.com o presso l’Assistenza Clienti.

Richieste di risarcimento

Tutte le richieste di risarcimento dovranno essere inoltrate per iscritto a DHL entro e non oltre trenta (30) giorni dalla data in cui DHL ha preso in carico la Spedizione. Trascorso il predetto termine, DHL non sarà ritenuta responsabile in alcun modo. Per ogni Spedizione potrà essere avanzata un’unica richiesta di risarcimento, così come unico sarà il rimborso di tutte le perdite o danni connessi alla spedizione stessa.

Eventi al di fuori del controllo di DHL

DHL non può essere ritenuta responsabile per eventuali perdite o danni dovuti a cause che vanno oltre il controllo di DHL stessa, includendo, senza limitazione alcuna: danni elettrici o magnetici a, o cancellazione di, immagini elettroniche o fotografiche, dati o registrazioni; qualunque caratteristica o difetto correlata alla natura della Spedizione, anche se nota a DHL; atti od omissioni da parte di un soggetto che non sia sotto la diretta responsabilità di DHL, es. Mittente, Destinatario, terzi, dogane o altri enti governativi; cause di “Forza maggiore”, es. terremoto, ciclone, tempesta, inondazione, nebbia, guerra, incidente aereo o embargo, disordine o sommossa civile, scioperi.

Itinerario del trasporto

Il Mittente accetta espressamente ogni percorso o variazione dello stesso, ivi inclusa la possibilità che la Spedizione venga effettuata con soste intermedie.

3.2 Il testo integrale dei termini e delle condizioni di trasporto del Network DHL Express è disponibile sul sito web www.dhl.ru.


4. Termini e condizioni delle operazioni doganali

4.1. Il Doganalista:

4.1.1 può eseguire la dichiarazione doganale delle Spedizioni espresse;

4.1.2. informerà il Destinatario della data di arrivo delle merci al deposito temporaneo via fax o e-mail;

4.1.3. effettuerà le altre azioni previste dalle normative doganali dell’Unione doganale e della Federazione Russa necessarie per espletare le operazioni doganali in qualità di persona autorizzata dal Destinatario ad agire in relazione alle Spedizioni espresse dichiarate.

4.2. Il Destinatario fornirà informazioni e documenti esatti e completi per effettuare la dichiarazione delle Spedizioni espresse come previsto dalle normative doganali dell’Unione doganale e della Federazione Russa e fornirà documenti aggiuntivi su richiesta del Doganalista.

Tutti i documenti necessari per dichiarare la merce devono pervenire entro dieci (10) giorni di calendario dall’arrivo della merce al deposito temporaneo.

4.3.Il Destinatario si farà carico delle formalità relative alla frequenza di ricevimento delle spedizioni a proprio rischio e a proprie spese.

4.4. Il Mittente e il Destinatario garantiscono di avere il potere legale o altre basi giuridiche che legittimano il Doganalista a svolgere per loro conto azioni giuridicamente rilevanti, e hanno piena responsabilità di fornire informazioni complete ed esatte in merito alle Spedizioni espresse.


5. Responsabilità delle Parti

5.1. Il Destinatario sarà responsabile di eventuali sanzioni penali irrogate al Doganalista a seguito di una violazione delle normative doganali a carico di quest’ultimo, ascrivibile alla mancata presentazione da parte del Destinatario di informazioni e documenti completi e/o esatte, nonché a incongruenze tra le merci trasportate e i relativi documenti di accompagnamento relativi a nome, quantità, altre caratteristiche che incidono sulla debita dichiarazione, nonché a un ritardo da parte del Destinatario nella fornitura dei suddetti documenti e informazioni; nel qual caso il Destinatario rimborserà al Doganalista tutti gli importi di tali sanzioni dietro presentazione di una fattura separata.

5.2. Il Doganalista non è responsabile per lucro cessante o altri danni consequenziali e contingenti subiti dal Destinatario, anche nel caso in cui tali danni siano prevedibili o siano stati portati all’attenzione del Doganalista, o laddove quest’ultimo avrebbe potuto o dovuto esserne a conoscenza.

5.3. Le Parti saranno esonerate dalla responsabilità per inadempimento totale o parziale dei loro rispettivi obblighi ai sensi del presente documento qualora ciò sia dovuto a circostanze di Forza Maggiore e se tali circostanze hanno direttamente influenzato l’esecuzione del presente Contratto.


6. Commissioni di servizio e pagamento delle operazioni doganali:

6.1. Le Commissioni di servizio sono determinate in base alle tariffe del Doganalista alla data della fattura, comprensive degli importi degli oneri doganali e di altre spese pagate dal Doganalista durante la fornitura dei servizi di cui al presente.

6.2. Il Destinatario deve provvedere al pagamento dei servizi erogati dal Doganalista.

6.3. Il Doganalista si riserva il diritto di trattenere qualsiasi merce del Destinatario a spese di quest’ultimo fino al completo pagamento dei servizi forniti al Destinatario dal Doganalista ai sensi del presente.


7. Disposizioni generali

7.1. In caso di modifica del testo dei T&C e/o del Contratto, le Parti convengono di applicare i T&C in vigore alla data del consenso di cui al punto 2.2.

Possiamo aiutarti?

Per offrirti un'esperienza migliore, questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti. Continuando a navigare sul nostro sito accetti la nostra politica sui cookie. Scopri di più